Navigation Menu+

The Father – David Mancuso

Posted on mar 16, 2016 by in Sound of Cipria | 0 comments

Evidenza David Mancuso

Cipria – The Daughter w/ Francisco & Robotalco| Sab 19.03.16

Nell’organizzare i suoi party nel Loft a Noho (a nord della Houston, Broadway) traeva liberamente spunto dai festini apparecchiati all’orfanatrofio da Sorella Alicia, la suora che si occupava dei pargoli cercando d’intrattenerli con palloncini, carta crespa, un frigorifero ed un giradischi.   Pur essendo molto concentrato nel reintrodurre l’arte in seno ai party, la cosa che più gli interessava era accendere l’intimità che aveva intercettato alle feste in appartamento.

Sound system hi-fi, cesti di frutta, loft, inviti artigianali. Questi gli elementi… che funzionavano allora e che potrebbero proseguire in eterno.

Ed ecco due parole spese da Cristiano Nonnato su David Mancuso.

“Usiamo subito il neo-aggetivo creato dal bimbo di Copparo …chi è ‘petaloso’ se non DAvid ? David ha dato forma reale a un utopia prima ancora di essere un dj seminale anzi una corolla di petali di utopie …non ultima quella di un soundsystem vicino alla perfezione.Questa mania ingegneristica unita al clima casalingo ricreato nella sua utopia più conosciuta cioè il ‘loft’ ha permesso a David di proporre musica che ha di fatto elevato la djs culture da mero intrattenimento per club a un livello superiore.Country , ambient , musica classica, pop , rock, la disco più intimista la house più casa …tutto questo ha contribuito a far di Mancuso nientaltro che il principale fautore di tutto quello che il djism è ora …nel 2016 ..uno stile di vita…dalla creazione della mixtape per la morosa al più elaborato podcast che circola su mixcloud. Il vero padre della ‘ricerca’ applicata e dedicata.”
Cipria – The Daughter w/ Francisco & Robotalco| Sab 19.03.16

David Mancuso at a meeting of the the SoHo Artists' Association.

c    g

slot

loft_40-1

David-Mancuso1

p1040261

 

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>