Navigation Menu+

Vinyl Swap

Posted on gen 7, 2015 by in Sound of Cipria | 0 comments

Evidenza prova

Amiche, amici, ne abbiamo fatta un’altra delle nostre. Abbiamo chiesto a dei nostri amici dj di mettere a disposizione 5 dischi che non usano più (perchè doppia o terza copia, perchè è passato il tempo in cui li consumavano nel dj booth etc…etc…) per uno scambio con il resto del mondo. Di seguito trovate la lista dei dischi a disposizione. Chi vuole partecipare può scrivere all’Oceanicmood (Fb profile= https://www.facebook.com/alice.oceanicmood; indirizzo e-mail: oceanicmood@gmail.com). Una volta segnalati i 5 dischi in dono alla comunità si può esprimere la preferenza di scambio. A seguire le sleeve dei dischi coinvolti, sotto autore e titolo con il link alla release page di discogs). Alcuni dischi presenti sono già stati prenotati 4-5 volte quindi 3, 2, 1… fight!

I dischi fisici si troveranno nel punto di Vinyl Swap al party: Cipria Vinylminded| Sab 10.01.15 w/ Marvin & Guy| Cipria Birthday Party

(Chi vuole vedere i dischi direttamente in lista da discogs eccoli: http://www.discogs.com/seller/oceanicmood/profile)

Oceanicmood (Cipria)

Honiara Records

Various ‎– Linosaur EP (contains a very good edit of Mass Production – Welcome to Our World): Alkalino nel 2010 ha fatto questi edit fedelissimi a 3 rare disco. Io l’ho sempre usato per poter suonare in dj-set proprio Welcome to Our World ma anche le versioni di Patrick Adams Presents Phreek – I’m A Big Freak (R•U•1•2) Bionic Boogie – Risky Changes  sono squisite. Perchè sta qui? Indovinate un po’? Il mese scorso ho scoperto di aver graffiato il brano dei Mass Production proprio nei suoi primi 15″. Indi me lo sono ricomprato. Indi se voi mixate quella perla più avanti nel brano oppure siete interessati alle altre due chicche, è vostro.

 

IT'S MY PUSSY

Jamie Principle Presents Raven ‎– It’s My Pussy: Questo disco per me è troppo hot; saranno le lyrics, saranno i sospiri, ce l’ho da anni e non l’ho mai suonato in pubblico… e di sicuro non l’ho preso per ascoltarmelo a casa. Credo che in club ci sia spazio per tutto tranne che per l’imbarazzo, quindi qualcuno adotti questo disco e gli dia un’occasione per sfogare tutto il suo entusiasmo…

Dj Sneak

DJ Sneak ‎– Pound For Pound Round 2

 

Blackstrobe

Black Strobe ‎– Innerstrings:

_________________________________________________________________

Cristiano Nonnato (Cipria)

Paul Johnson

Paul Johnson – Burnin’ For Your Yearnin’: ghetto funk don.3 numeri sampledelici da cantina per sbombardare il club

MFO

MFO (3) – Future City Traffic Part 1: detroit seta made in italy.C’è pure una vocal da moody/theo’s bag

MR. SATURDAYNIGHT

Keita Sano – People Are Changing: come la basic channel più ken shiro
MR. ALEXI

Mr K-Alexi* ‎– Back To The Future: chicago ‘s iconoclast madness

DJ PIERRE
DJ Pierre ‎– Muzik / Muzik Is Life:wild pitch godfather in wild pitch declamazioni

_________________________________________________________________

Psonic Psummer

LAX - LIFT UP
Lax- Lift Up
Tech house con sfumature disco, 2004

STEFANO PULGA

Stefano Pulga – Love Taker / Desri Pensieridei
Stefano Pulga grandissimo musicista (anche nei Kano), qui con Love Taker. Pura italo disco (gira anche un bell’edit di Bottin).

ZOOM ZOOM

Zoom Zoom – Say You Do (12″)
Electro Italo che piu’ 80s non si puo’.

QUARTZ

Quartz – Quartz
Classic Space Disco

THE MICHAEL ZAGER BAND

Michael Zager Band – Let’s all chant
Super classic disco con un ritornello che piu’ cheesy non ce n’e’.

REVANCHE

Revanche – Music Man
Altro super gruppo italiano, contiene la bellissima ’1979 It’s Dancing Time’, campionata poi da chiunque.

_____________________________________________________________

Enrica Borsatto 
SOUL II SOUL

Soul II Soul ‎– Vol. II (1990 – A New Decade)

LIL'LOUIS & the world

Lil’Louis & The World – Saved My Life

JUAN ATKINS

Juan Atkins ‎– Electric Jungle
LAWRENCE

Lawrence ‎– Miles
High Fashion

Gazuzu – Drums On Fire / Nana-Banana

___________________________________________________________________

Jerry Colli (Sync)

R-4511494-1374427067-4174.jpeg

Various ‎– TTJ Edits #733: Todd Terje ribaltamento su tracce di: Common The Emotions, Skip Jackson.

Blaze ‎– Do You Remember House (Solid Groove Remixes)

Blaze ‎– Do You Remember House (Solid Groove Remixes): Chiaramente non ai livelli dell’originale, però c’è l’accppella con cui divertirsi

sueno latino

Sueño Latino Featuring Carolina Damas ‎– Sueño Latino:Occorrono parole?

R-300536-1102162325.jpg

Cajmere ‎– House-Werk Ghetto trax in puro stile Dance Mania dal mitico Green Velvet.

Emmanuel Top

Emmanuel Top ‎– Turkish Bazar: Uno che ha marchiato a fuoco i 90′s con una techno ad altissima energia, acida e mentale. Nel 12″ anche un rmx di Thomas P. Heckmann, ma è l’originale la traccia da suonare.

______________________________________________________________________

Shakermaker

INNER CITY

Inner City – Share My Life (Chez N Trent remixes)

LEGOWELT

Legowelt – Star Gazing

DOGS

Two Dogs In A House (Jason Letkiewicz & Ron Morelli) – Dogs Anthem

ACID WATER

Dr Beat From San Sebastian – Acid Water

INNER CITY SHARE MY LIFE

Inner City – Share My Life (Chez N Trent remixes)

___________________________________________________________________

Ziza (The Obscure Music Club)

Ritchie Family

Ritchie Family, The ‎– Arabian Nights:
Un classico della disco fever anni 70.
Side B con medley di 14 minuti in stile Alec R. Costandinos.

Midnight Rhythm

Midnight Rhythm ‎– Midnight Rhythm:
Disco bomba di fine anni 70.
“Working & Slavin” nel lato A e “Climb / Rushin’ To Meet You” nel lato B vi faranno saltare in orbita e tornare al 1978.

Kim Carnes

Kim Carnes ‎– Mistaken Identity:
Chi non conosce “Bette Davis Eyes” e la voce inconfondibile di Kim Carnes.
Album pop-rock anni 80 da radio.

Ike and Tina

Ike And Tina Turner ‎– Sweet Rhode Island Red:
Tina Turner nel suo massimo splendore con il marito Ike.
Bellissimo album contenente chicche come “Living for the city”, “Mississippi rolling stone” e “Sugar hill”.

Duran Duran

Duran Duran ‎– Notorious:Un classico synth-pop anni 80 di una delle band cult di quell’epoca.

Fausto Papetti

Regalo extra (gag by Ziza) Fausto Papetti Sax ‎– 21a Raccolta: Vinile in pessime condizioni, solo per gli amanti delle tette!

______________________________________________________________________

Stefano Funkatrozzo (The Obscure Music Club)

Nuggets NY

Nuggets ‎– N.Y. With Proud Mary:
Classica disco music spensierata di fine anni 70, molto studiocinquantaquattresca. Produzione italiana con supporto di un grande arrangiatore (Celso Valli, autore dei progetti Tantra, Macho, Azoto, oltre che mago del suono ) e di un grande tecnico del suono (Jurgen Koppers, compagno di merende in molte avventure con l’amico Giorgione Moroder ed il fido Pete Bellotte). Suggested track: “I’m getting away”

karen silver

Karen Silver ‎– Hold On I’m Comin’:
il fido Ginetto Soccio con la sua produzione, la sua chitarrina e le sue spolverate di synth, fa luccicare l’ARGENTO come il Mastro Lindo di televisiva memoria. Come sempre impeccabile. Ottime le performance vocali della signorina Karen. Suggested track: “Fake” “Make me feel alright”

Life's A Party

Michael Zager Band, The ‎– Life’s A Party:
tranquilli! In questo LP non c’è il tormentone che ci ha nauseato fino a farci venire i dolori alla milza…ovvero “ah ah eh eh…let’s all chant..uh uh”….siete salvi ! In questa release trovano posto degli onesti brani in classico stile disco settantiano, molto vocal, molto american, molto happy. Perfetti per le feste e per l’umore! Da segnalare interessanti break percussivi, qualche synth qua e là, violini ovunque! Suggested track: “Love, love, love”

Mental Overdrive

Mental Overdrive ‎– 12000 AD:
devo essere sincero: non sono un gran estimatore della musica techno e questo singolo lo presi perchè venni ipnotizzato dalla copertina…che probabilmente possiede delle caratteristiche esoterico-sciamaniche atte a magnetizzare lo sguardo dell’osservatore/disc jockey indeciso sull’acquisto della release in oggetto. Lasceremo a Fox Mulder e Dana Scally indagare, questo è il campo del paranormale. Io rimango in quello musicale, e debbo dire che anche il nome del progetto dice tutto su che intenzione hanno i brani contenuti: 5 pezzi techno che puoi decidere tu, dj, se utilizzare per viaggi astrali (velocità a 33) o per furiosi balli robotici persi nell’oscurità (velocità a 45) Suggested track: “New world (TOS mix)”

Nayobe

Nayobe ‎– It’s Too Late:
dalla fine degli anni 80 un pezzo che mescola italo disco e proto house newyorkese (attenzione: alla produzione ci sono lo zio Louie Vega e lo zio Todd Terry). Pianolina, synth e voce che più house non si può, un classico mix vincente che rimanda immediatamente agli anni dei jeans Carrera. Suggested track: “It’ too late (short house mix)”

___________________________________________________________________________

Andrea Bernardi (CPU)

236 Jingo
236 ‎– Jingo

Mike Saxon

Mike Saxon ‎– Cleanse The Earth

Jonattan Levingstone Leboeuf
Jonattan Levingstone, Leboeuf et Laviolette ‎– Parages Music 002

DJ Disciple
DJ Disciple ‎– The Chapel Noise E.P.

Jordan Fields
Jordan Fields Presents Risque De Funk Electrique ‎– We Shall Overcome / Le Funk Mode / Twilite
________________________________________________________________________

Federico Gabrielli

QX-1 - Tribute EP
QX-1 – Tribute EP

Various - The Alberto Tarantini Release
Various – The Alberto Tarantini Release

TX Connect - You Too
TX Connect – You Too

Beat Freak Feat. Maria - Looptrick
Beat Freak Feat. Maria – Looptrick

Lerosa ‎– Lovers EP
Lerosa ‎– Lovers EP

________________________________________________________________________

Luca Ferigo (The Frag)

Haruki Matsuo ‎– Geisha Dance
Haruki Matsuo ‎– Geisha Dance
Tech House fresca e ballerina

Parametric ‎– Where's God?
Parametric ‎– Where’s God?
Techno belga, non quella che ti aspetti…

Rio Padice ‎– Moon Phases EP
Rio Padice ‎– Moon Phases EP
Tech House ben costruita di recente fattura ma con sapore “retrò”

Aquarell ‎– Creep E.P.
Aquarell ‎– Creep E.P.
Minimal

Laufmasche ‎– Deep Lay EP
Laufmasche ‎– Deep Lay EP
Techno, Electro – energia e salti in pista

________________________________________________________________________

Nicholas Giabardo (Reservoir)

Double Impact ‎– The Manic Track
Double Impact – The Manic Track

Project 122 ‎– Bus Stop
Project 122 ‎– Bus Stop

Black Connection ‎– I'm Gonna Get Ya' Baby
Black Connection ‎– I’m Gonna Get Ya’ Baby

Bowel Movements ‎– Pussy Is Good
Bowel Movements ‎– Pussy Is Good

Terrence Parker ‎– TP1
Terrence Parker ‎– TP1

________________________________________________________________________

Caste (Italo Job)

Therapy? ‎– Trigger Inside / Nowhere
Therapy ‎– Trigger Inside / Nowhere
Io sono un Weatheralliano di stretta osservanza. Tutto ciò su cui il maestro ha messo mano è oro colato. Anche una canzone dei Therapy? può diventare una bella bomba da dancefloor. Da far suonare a -8

The Fastman - The Fastman
The Fastman – The Fastman
Back in 1992 quando la house e l’hip hop erano faccende serie. Ho detto serie, non seriose e infatti questo è un disco da party hard. Are you ready to jack your body?

Lindstrøm & Prins Thomas ‎– Further Into The Future EP
Lindstrøm & Prins Thomas ‎– Further Into The Future EP
Una cavalcata verso il futuro su un lato, una ballata cosmica sull’altro. Lindstrøm & Prins Thomas sempre al top.

Martin Brodin & Dumb Dan - Blood Stud
Martin Brodin & Dumb Dan – Blood Stud
Disco House graffiante fatta per far scuotere davanti e dietro la console

De La Soul ‎– Me Myself And I
De La Soul ‎– Me Myself And I
De La Soul, basta la parola. Un po’ usurato nel corpo, ma non nell’anima.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>