Navigation Menu+

Il Giardino di Cristallo| Lo scrigno verde all’interno di Parco Europa

Posted on set 15, 2015 by in Cipria Mood | 0 comments

10557185_294601364045316_1828700416419410201_n

Cipria Marie Antoinette@Il Giardino di Cristallo| 20.09.15

Per il nostro evento chicca abbiamo voluto cercare una location speciale che trasmettesse a pieno il fascino di una re-interpretazione a matrice 3.0. del tema Marie Antoinette. Abbiamo trovato questo splendido scrigno botanico nel cuore della città: Il Giardino di Cristallo. La struttura in acciaio e vetro che ricorda la corolla di un fiore è nata per ospitare la più importante collezione di piante succulente in Italia. Al suo interno si possono ammirare aloe, agavi, euforbie, pachipodium, chorisia, bursera, moringa, bombax, cactacee, piante tipiche delle zone desertiche del Nord e del Sud America e dell’Africa. Inoltre vi sono custoditi esemplari di mole notevole, come euforbie colonnari alte più di 6 metri, pachipodium del Madagascar, forme crestate, variegate, ibridi fra specie di aloe ed ibridi intergenere.

Il Giardino è collocato all’interno del Parco d’Europa, un parco concepito per ospitare collezioni di piante su ispirazione della città di Stoccarda, che dal 1993 ha allestito la manifestazione mondiale del giardinaggio.

Ingressi: via Venezia, via A. Zamboni, via P. Maroncelli.

Per prenotare visite guidate durante l’evento: http://cipria.org/visite-guidate/

A seguire una galleria fotografica. Dove vedete il tavolo su cui è seduta Serena immaginatevi la consolle e dove vedete sedie immaginate voi stessi che ballate ;) .

Cipria Marie Antoinette@Il Giardino di Cristallo| 20.09.15

11102808_389094937929291_7034311629778783653_nDSC_3540040915N_02B_00N_02B_0233277172artescienzaacqua43620523936205182DSC_3378050915DSC_337104091502 7DSC_3472

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>