Navigation Menu+

Fuck The System

Posted on ott 2, 2015 by in CI PRIAce | 0 comments

Evidenza Fuck You

Cipria Fuck The System + Opening Mame| Sab 3.10 w/ Reservoir

Questo è il post da cui l’Oceanicmood lancerà i suoi strali verso il sistema clubbing non risparmiando nessuno: gestori passati, presenti e futuri, booking agent, responsabili management, promoter, altri dj, a breve, brevissimo, la serie di Fuck The System tic tac tic tac tic tac tic tac…

Eccola!

Chi si riconosce sia sufficientemente sportivo da accettare l’evidenza dei fatti. Non ci sono nomi, nessuno si vuol mettere su un piedistallo e giudicare, nessuno ha la verità in tasca, semplicemente se si avesse un minimo di cura in più rispetto all’altro (essere umano) forse si lavorerebbe con qualche secondo di mal di pancia in meno ed il sorriso perenne (quello vero, no quei ghigni falsi che si vedono in giro).
Un abbraccio a tutti.
Ah Fuck sta per Fuck, Fuck The System, Fuck Off a scelta…

Other Djs:

- “Te ghe da battare” e giusto per mantenere il dialetto, “o savarò mi cossa che go da fare?!” …. e Fuck;

- “No a xe bona de mixare” allora a questa risponderò con un aneddoto.
Mio fratello biologico è un batterista stoner, in club non ci mette piede neanche sotto tortura. Siccome vive in un altro stato quando coincidiamo nel raggio di 100 km cerco di passare più tempo possibile con lui e quindi l’ho trascinato ad una serata. Il dj che suonava stava facendo un set particolarmente “basic channel”. Dopo un po’ che eravamo lì mio fratello con la sua bottiglia di birra in mano ha detto “Vedi che sto sentendo la stessa canzone da un’ora”.
Io non sarò una campionessa in tecnica ma pure sti tizi per quanto precisi non sono tanto simpatici… e Fuck;

- “Pensavamo di fare un vinyl swap, so che è una cosa molto delicata perchè ognuno ha un rapporto molto personale con i propri dischi ma tu pensi di averne 5 da donare alla comunità per attivare uno scambio? 5 che non usi più o che pensi abbia senso far suonare a qualcun altro perchè magari senti di avere con loro un rapporto un po’ scarico etc.?”
“No”
Okay, era tra le possibili risposte. 50 e 50, così statisticamente sono state pure le risposte dei djs… adesso io dico… che fadiga… e Fuck;

- “Sarebbe bello fare un b2b a 20, una specie di all star in un club magari in difficoltà e poi dare i proventi come segno di aiuto”
“Se non guadagno io non deve guadagnare nessuno”
Ooooook… ma Fuck;

- Compriamo il tuo disco in duplice copia direttamente by hand e ce lo vendi a 2×10= 20 €… a sto punto facevamo prima a prenderlo su deejay.de e Fuck; ah tra l’altro sono quelle situazioni che con l’aggiunta di una frasetta del tipo “guarda non te lo posso fare a 5 perchè devo rientrare delle spese e bla bla bla” si risolvono con soldi in mano e tutti felici…

- Vieni a Cipria come guest, Psonic Psummer ti consegna un dancefloor infuocato scaldato a suon di rare grooves e tu mi fai i primi 45 min di deep-house digitalona… a Cipria? ma dai, stavo per fare il solco sul muro del backstage a suon di testate… meno male che poi ti sei richiappato sennò finivo in consolle… da dietro… e Fuck;

- Vieni a Cipria a suonare come guest, ho capito che la scelta non geniale di farti aprire, con te che cmq avevi fame di dancefloor anche quando c’erano 70 persone in club non è stata azzeccatissima e che hai pestato per farli muovere già alle 23 ma se dopo 3 ore a club pieno non sei andato da qualche altra parte beh… vuoi delle testate? e Fuck;

- Sul serio non hai trovato nessun altro metodo che non sia taggare 80 persone nell’ultima release o nell’ultimo mix che hai fatto o mandare messaggi copia-incolla col contenuto? Dai pleaz, sii un po’ meno narcisista e prova ad applicarti un secondo di più o a tollerare il fatto che le persone ci arrivino di loro sponte, suvvia… e Fuck;

Promoters:

- Con voi che organizzate eventi in un centro commerciale del divertimento e trattate il vostro pubblico come un carro bestiame, non perdo neanche tempo… Fuck;

- Organizzi un festival internazionale con guest che hanno un cachet da migliaia di € e poi a poche ore dal nostro set ci chiedi di portare i giradischi per suonare… i giradischi?! Adesso ho capito che ti siamo sembrati molto più inclini al problem solving che al lamento… ma sta cosa nun se po’ sentì… dai su…e Fuck;

- Ti chiama X dalla Mea (per dire un posto sperduto, Mea= frazione di Porto Viro) per proporti di fare una serata a Padova in collaborazione. In cui lui mette i dj (che notare suonano dischi che non c’entrano nulla con noi). Allora forse non s’è capito che la serata la facciamo per avere un posto decente in cui suonare, portando il nostro suono e forse anche non s’è capito che pure sul piano organizzativo se il tuo potenziale sulla città è nullo e noi non siamo amici (e non in senso mafioso ma in senso reale, perchè magari una persona può anche chiedere un “piacere” in virtù di un legame personale o vattelapesca), per qual motivo dovrei risponderti si, di grazia… e Fuck; ah sia chiaro, che se la risposta venisse accettata in modo sportivo e pulito non sarebbe neanche citata in questa casistica è che poi per questi sei “quella che se la tira”…

- Caso di cui sopra con però il valore aggiunto… ed il valore aggiunto è: “io ho buoni contatti per fare il dj X”… risposta: “l’abbiamo già fatto due volte”… ma dai… almeno informati prima… e Fuck;

- Dedicare un party ad una persona perchè si pensa che in quel momento significhi dargli un grande abbraccio in un momento delicato… non significa organizzare un evento con quella persona. Esistono cose che vengono fatte senza un tornaconto economico o di qualsiasi tipo… solo perchè umanamente ha senso farle e questo Fuck è per chi non l’ha capito;

- “Pensavamo di fare Cipria nella seconda saletta, che ne pensi?”… “Quale saletta? quella che ha capacity 12 persone? perchè non nello sgabuzzino?” dai por.. e Fuck;

- Coordinarsi è sacrosanto però non è che la sera in cui tu hai l’evento il mondo si deve fermare, nessuno può lavorare e dobbiamo tutti venire a far la reverenza, dai su e Fuck;

- Il tuo evento prima è gratis, poi con una tessera che abbiamo tutti, poi con una tessera che non ha nessuno e costa 10 €, poi con una tessera che non ha nessuno e costa 15 €… tutto scoperto live chiaramente… dai… Fuck;

- Telefonate di promoter che intimano ad altri promoter di annullare l’evento pena chissà quale tipo di ripercussioni; a noi non è mai capitato ma a nostri conoscenti si ed è semplicemente orribile. Se il tuo progetto sta attraversando un momento così difficile da renderti una persona abbruttita e che si permette di dire cose del genere ad altri forse dovresti farti delle domande, darti delle risposte e cmq Fuck;

- Oh questa è bella perchè non è relativa ai promoter ma a morose dei promoter che lavorano nell’ambiente. Un festival ci chiede di fare una preview a Padova. Noi entusiasticamente accettiamo. Poi lo stesso festival ci chiama per dirci che X, persona con un rapporto lavorativo continuativo con loro per altri motivi, ha quasi intimato loro di non lavorare con Cipria in quanto progetto non serio (proponendo ovviamente il progetto molto più serio del suo boyfriend). Quando ci è stato chiesto un parere a riguardo ci siamo limitate a proporre al Festival di decidere in totale autonomia in base alla propria convenienza come se non avesse preso alcun tipo di impegno pregresso con noi. Con l’unica condizione: che fosse chiaro a tutti -ivi inclusa l’interlocutrice di cui sopra- che questa “alzata di mani” non derivava dal riconoscere la veridicità dell’affermazione “fuffosa” su Cipria e nemmeno scarso interesse nel lavorare col Festival ma semplicemente da un totale disenteresse ad abbassarsi alla lotta nel fango.
Noi poi la preview col Festival l’abbiamo fatta ed anche in una città diversa da Padova (la qual cosa ci ha dato pure più soddisfazione). In compenso l’evento del tizio non sembra essere andato proprio benissimo. Ogni tanto ci pensa il caso a fare giustizia… e cmq Fuck;

- “Te ghe da battare”, (già nella sezione dj, si porta tanto negli ultimi 10 anni), no “te ghe da ciamar n’altro guest per battare”… e Fuck;

- Rinegoziare il cachet perchè la serata non è andata come si sperava. Allora, si fa di tutto in questo mondo, sia chiaro, ma chi scrive si è indebitato in passato per ottemperare alla parola data. Non sarebbe brutto, in un mondo in cui si chiudono la maggior parte delle transazioni a parole o con una stretta di mano, rispettare gli accordi… e Fuck;

- “Chi xea questa?” – Risposta: “Una che non conosci, che non ha sentito la necessità di manifestarsi a te per fare quello che fa e che sarebbe molto più contenta se tu la continuassi ad ignorare, in generale non ha tempo da perdere con certe stronzate”… e Fuck;

- Scoprire da un evento Fb che suoni ad un evento, oppure scoprire da un evento Fb che non suoni ad un evento… dai c’è bisogno di dirlo? e Fuck;

Gestori:

- Allora, facciamo una serata con un guest di tutto rispetto e muriamo il tuo locale con un’atmosfera super sensuale, la gente arrampicata sui muri ed una serie di scene che fanno ricordare negli anni l’evento. Giusto 12 mesi dopo l’agente del guest ci chiede se c’entriamo qualcosa nella serata X che stai organizzando in autonomia con quel guest. Sul serio pensavi che bastasse chiamare quel dj per avere quella situazione lì? Ma Fuck! Anzi no, ah ah ah ah ah ah
P.S.= per altro al solito ci è stato chiesto cosa consigliavamo di fare e noi abbiamo alzato le mani rimettendo la decisione a chi di dovere, però fa un po’ tristezza scoprire che non avevi capito nulla di quello che stavamo facendo…

- Noi coccoliamo il nostro pubblico in modo iperglicemico e tu, perchè “sei nel tuo locale” ci maltratti un partecipante? Ma Fuck! Tralasciando il fatto che dopo l’accaduto la persona in questione è stata accudita direttamente dall’Oceanicmood che nella disciplina eccelle ed al gestore è stato chiesto di non presentarsi più alle serate Cipria (che è un po’ come dire “quando vengo a casa tua per cortesia vattene”… e lui ha accettato, dimostrando comunque di rispettare il progetto) ma porca miseria, ci sarà bisogno di arrivare a sti punti per far funzionare cose che di base già funzionano? Mah…

- “Sei troppo seria” – Risposta: “Veramente a me sembrate voi troppo sbrindellati”… Btw… quando alle 3.00 di notte Cipria si trasforma nella sagra del Limone no che me lo vieni a dire che sono troppo seria…  giusto? E’ che in generale il concetto sembra legato all’impossibilità di poter esprimersi nel divertimento e nel vizio senza che queste cose siano comunque legate a contenuti negativi. Si può essere connessi alla sensualità anche con un approccio “happy” non c’è neanche bisogno di snocciolar teorie, ci sono le prove empiriche… e Fuck;

- Ci chiami a suonare nel tuo locale e poi ci ritroviamo con un impianto che in soggiorno dell’Oceanicmood si sente meglio… ma dai… fuck!

- Allora se ti chiamiamo per chiederti il permesso di poterti ringraziare su dei credits e tu non capisci (perchè chiaro, chi è che ti telefona per chiederti il permesso di essere citato e ringraziato?!) ok, fa tutto parte delle possibilità contemplate nelle vite di ciascuno ma pure te… easy! ah e dimenticavo il Fuck!

Booking Agent & MGMT:

- Se chiudi un contratto ad una cifra e poi un secondo prima della firma lo alzi di 100 € la prima volta funziona, la seconda ti diciamo di no, la terza dubitiamo che tu stia insultando la nostra intelligenza… ed a badar bene un po’ anche la tua… ma Fuck;

- Apprezziamo tanto il lavoro che tu stai facendo con i tuoi artisti ma non ci devi tirar su pipponi. Se non ci sono le condizioni adesso chiuderemo in un altro momento (anche qui, prove empiriche) ma tu non ci svangare i sentimenti dai… e Fuck;

Altri

- Una di noi ha avuto il momento di mona dell’anno ed ha messo l’incasso in backstage ed una parte ci è stata rubata… dai Arsenio Lupain dei miei stivali, vieni, riprovaci un’altra volta che sto giro l’Oceanicmood ti stacca la giugulare a morsi così dopo 17 anni di vegetarianesimo passa direttamente dall’onnivorismo al cannibalismo e Fuck!

- Se fai un commento con degli insulti le tue non sono (NON SONO) critiche costruttive. Hai scritto un commento con degli insulti… e Fuck;

- “A Cipria ci sono le modelle sul dancefloor”… se parli così è perchè evidentemente a Cipria non ci sei mai venuto e forse hai solo visto le foto… perchè quelle che tu definisci “modelle” sono delle donne che hanno il doppio dei tuoi coglioni pur avendo la metà dei tuoi anni e che in club sprigionano un’energia che forse tu (purtroppo per te) non hai nemmeno mai visto… e fuck!

- “Ah ti credo che con quelle tette fai la dj”….. “*@!#+*”… hai proprio trovato quella giusta a cui fare un commento del genere, tu non lo sai ma hai rischiato ferite gravi e fuck;

- Su tema baette, ciavete, donne dj (dai ci sono stati momenti in cui abbiamo dovuto difendere Nina Kraviz -dico, Nina Kraviz, artisticamente cosa ce ne fregherà a noi di lei?!- perchè addirittura la si tacciava di non saper mettere i dischi, mi par che la situazione vi stia un po’ sfuggendo di mano no?) ed altri grandi classici della polemica non sprechiamo il nostro fiato. Ma Fuck;

- Facevi parte del progetto, dopo la fuoriuscita ti è stato chiesto più volte un confronto a riguardo perchè le separazioni a tutti i livelli sono sempre delicate, non hai voluto e scopriamo che a distanza di anni ancora vai in giro a delirare su Cipria. Dai su, non puoi sceglierti un altro anti-stress su cui canalizzare aggressività a caso? e Fuck;

Pubblico

- Adoriamo il nostro pubblico però non è che se vi abbiamo viziato nel tempo poi alla minima occasione in cui vi chiediamo di esserci a prescindere ci fate l’alzata di scudi. Noi abbiamo capito il messaggio però voi siete poco eleganti se fate così, suvvia… e Fuck;

- Tipo, con Marie Antoinette ci siamo un po’ perse… i vestiti, il trucco e parrucco, il giardino, i macarones, è stato il più grande processo d’identificazione di una crew con un personaggio storico… però la ghigliottina dai, andava nel XXVIII secolo… se la volete riportare in auge proprio per noi… siete un po’ heavy… :) e Fuck!

Cipria Fuck The System + Opening Mame| Sab 3.10 w/ Reservoir

a b  d e f g h i j k l m n o p q rt zzz (15) zzzz (3)

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>